Verbi modali

I verbi volere, dovere, potere, sapere possono essere usati come verbi modali o ausiliari di modo.

In questa funzione, si collegano direttamente a un verbo all'infinito, dandogli una particolare modalità:
- volere > volontà;
- dovere > necessità;
- potere > possibilità;
- sapere > capacità).

I verbi ausiliari formano un unico predicato con il verbo che accompagnano.

Per approfondire, vedi l'Enciclopedia dell'Italiano (Treccani): verbi modali e verbi ausiliari.

Verbo modale

Infinito

Voglio

fare qualcosa.

Devo

Posso

So