Altri avverbi

Molti avverbi non rientrano nelle categorie usuali (modo, tempo, luogo ecc.) o hanno anche altri significati.

Gli avverbi semplici, derivati e composti sono formati da una parola. Le locuzioni avverbiali sono formate da due o più parole.

Perfino | persino | addirittura | anche | pure | nientemeno

Oggi ci sono davvero tutti. Ci sei perfino tu (che non vieni mai) !

Oggi ci sono davvero tutti. Ci sei addirittura tu (che non vieni mai) !

Che bello ! Ci sei anche tu !

Che bello ! Ci sei pure tu !

*

Almeno

Non vuole venire nessuno... vieni almeno tu !

*

Anzi

Sto bene... anzi benissimo !

*

Soprattutto

Soprattutto dobbiamo trovare una spiegazione.

*

Comunque

Comunque dobbiamo trovare una spiegazione.

*

Insomma | allora | dunque | quindi | infine | dopotutto | così

Insomma, che cosa hai deciso ?

Allora, che cosa hai deciso ?

Così hai deciso ... non vieni ?

*

Stringi stringi

Stringi stringi ... che cosa vuoi dire ?

*

Ecco | ecco qui | ecco qua

Ecco... arrivo !

Ecco l’autobus !

*

Ecco + pronome oggetto diretto

Eccomi... sto arrivando.

*

Altrimenti | sennò

Altrimenti che fai ?

Sennò che fai ?

*

Inoltre | oltretutto | peraltro

Non posso venire. Inoltre, non sto bene.

*

Eccetera (ecc.)

Mi serve tutto: pane, pasta, latte, frutta ecc.

*

Semmai | magari

Semmai vengo io... se proprio non può venire nessun altro.

Magari vengo io... se proprio non può venire nessun altro.

*

Quasi quasi

Oggi è una bella giornata... quasi quasi faccio una passeggiata.

*

Anzitutto | prima di tutto

Anzitutto devo dirti una cosa.