Discorso diretto e indiretto

Espressioni di luogo e di tempo

Se il verbo della frase principale è all’indicativo presente, passato prossimo o futuro semplice, le espressioni di luogo e tempo della dipendente non cambiano.

Discorso diretto

Mario dice: Il libro è qui.

Discorso indiretto

Mario dice che il libro è qui.

*

Se il verbo della frase principale è all’indicativo passato remoto, le espressioni di luogo e tempo della dipendente cambiano.

Discorso diretto

Mario disse: Il libro è qui.

Discorso indiretto

Mario disse che il libro era .

*

Discorso diretto

Mario disse: Il libro è qua.

Discorso indiretto

Mario disse che il libro era .

*

Discorso diretto

Mario disse: Sistemerò tutto adesso.

Discorso indiretto

Mario disse che avrebbe sistemato in quel momento.

*

Discorso diretto

Mario disse: Arriverò oggi.

Discorso indiretto

Mario disse che sarebbe arrivato quel giorno.

*

Discorso diretto

Mario disse: Sono partito ieri.

Discorso indiretto

Mario disse che era partito il giorno prima.

Mario disse che era partito il giorno precedente.

*

Discorso diretto

Mario disse: Partirò domani.

Discorso indiretto

Mario disse che sarebbe partito il giorno dopo.

Mario disse che sarebbe partito il giorno seguente.

Mario disse che sarebbe partito il giorno successivo.

Mario disse che sarebbe partito l’indomani.

*

Discorso diretto

Mario disse: Sono partito due giorni fa.

Discorso indiretto

Mario disse che era partito due giorni prima.