Preposizione DA

Le preposizioni si premettono ai nomi per indicare le relazioni di una cosa con l'altra.

Agente e Causa efficiente: da chi ? da che cosa ?

Il museo è stato visitato da molte persone.

La casa è stata distrutta da un incendio.

Origine e Provenienza: da dove ?

Molte parole italiane vengono dal latino.

Separazione: da chi ? da che cosa ?

Tu separi una cosa dall'altra.

Luogo: dove ? da dove ?

Io sono da Mario.

Io vengo da Roma.

Tempo: da quanto ?

Noi abbiamo iniziato la lezione da un'ora.

Causa: perché ?

Io sbadiglio dalla noia.

(perché sono annoiato)

Mezzo: per mezzo di cosa ?

Non giudicate qualcuno dall'aspetto.

Quantità: di quale quantità ?

Io compro una bottiglia da un litro.

(che contiente un litro)

Qualità: di quale qualità ?

Francesco è un uomo dalle molte risorse.

(che ha molte risorse)

Limitazione: limitatamente a che cosa ?

Non ci sento bene da un orecchio.

Locuzioni sostantivali

occhiali da sole

scarpe da ginnastica

camera da letto

tavolo da cucina

campo da calcio

ferro da stiro

tuta da lavoro

macchina da corsa

macchina da scrivere

macchina da cucire

cane da guardia

tazzina da caffè

carta da parati

carte da gioco

biglietto da visita

pista da ballo

sala da ballo

pista da pattinaggio

ecc.

Pagine collegate

Analisi logica: complemento indiretto

I complementi indiretti

 


Ti potrebbero interessare anche

Vai l'indice del capitolo

Cerca una pagina