Predicativo del soggetto

Analisi logica

Il complemento predicativo del soggetto è un nome o un aggettivo che completa il significato di un verbo con informazioni riguardanti il soggetto.

Verbi copulativi: divenire, diventare, parere, sembrare

— Mario sembra stanco.

Verbi intransitivi in funzione copulativa: arrivare, crescere, morire, nascere, restare, rimanere, risultare, vivere ecc.

— Mario risulta vincitore.

— Mario arriva primo.

— Mario è nato felice.

Verbi transitivi o intransitivi + da, per, come, in qualità di, in veste di + nome o aggettivo che esprime una qualità del soggetto

— Mario fa il meccanico.

— Mario lavora come meccanico.

— Mario parla da esperto.

— Mario viene in qualità di esperto.

— Mario arriva per primo.

Verbi appellativi, elettivi, estimativi, effettivi in forma passiva

— Mario è soprannominato “il leone”.

— Mario è stato eletto presidente.

— Mario è considerato un campione.

— Mario è stato assunto come meccanico.

Quando un nome è collegato a un altro nome ha funzione appositiva.

Quando un aggettivo è collegato a un nome ha funzione attributiva.