Prendere o lasciare

Scegli il verbo prendere o il verbo lasciare (coniugati in vari modi e tempi).

— Forse Stefano l'esame troppo alla leggera …

— Dici ? Ma se studia tutto il giorno !

— Perché il lavoro a metà ?

— C’è stato un imprevisto … ma domani finisco tutto !

— Luca, appuntamento con il dentista ?

— Non ancora !

— Paola, un caffé ?

— Va bene ! Però offro io !

— Bambini, in pace il nonno … deve riposare !

— Giuseppe, appunti alla lezione ? Me li fai leggere ?

— Sì, certo !

— Che bella sorpresa ! Mi senza fiato !

fiato … ti devo dire una cosa che ti di stucco !

— Purtroppo cadere la nostra proposta senza neanche darci una spiegazione.

— Già … ora dobbiamo il coraggio a due mani e dirlo anche agli altri.

— Non so come la !

— Mi in giro ?

— No ! Dico sul serio !

— Il tempo è molto variabile, un momento fa caldo e un altro si gela !

— Sì, ieri la giacca a casa e freddo con quel temporale !

— Il progetto forma … finalmente !

— Non tutti volevano mano libera … ma sono sicura che non li deluderai.

— Quante persone parte alla manifestazione ?

— Molte ! La piazza era piena !

— Mi da parte qualcosa ? Non ho cenato !

— Sì, il frigo è pieno, quello che vuoi !

— Ragazzi, una decisione ?

— No, ancora qualche giorno per pensarci.

— Matteo, nota di tutto quello che serve ?

— Sì, non ti preoccupare !

— Quell’allenatore il segno con il suo nuovo sistema di gioco …

— Sì, ora lo stanno seguendo tutti !

— Sto programmando il viaggio in ogni dettaglio.

— Non vuoi proprio nulla al caso !

— Domani non gioco … mi fuori dalla formazione.

— Forse hai saltato troppi allenamenti … devi impegnarti di più se vuoi diventare titolare.

— Fai attenzione a non troppo sole !

— Giulia mi a piedi … tu mi puoi dare un passaggio ?

— Sì, certo.

— Forse dovrei da parte tutti questi dubbi e decidermi a partire !

— Nessuno sul serio le mie parole …

— Perché tu scherzi sempre !