Relativa esplicita

La proposizione relativa aggiunge informazioni riguardo un elemento presente nella proposizione principale.

Pronomi relativi

I pronomi relativi permettono di collegare due proposizioni contenenti informazioni riguardanti lo stesso elemento (un nome, un pronome o una frase), detto antecedente, evitando di ripeterlo.
I pronomi relativi sono: che, quale, cui.
I pronomi relativi doppi sono: chi, chiunque, quanto.

Che, quale, chi

Nella subordinata relativa, svolgono la funzione di soggetto e oggetto diretto

Soggetto
Mi sta chiamando una persona. Questa persona lavorerà per me.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Mi sta chiamando la persona che lavorerà per me.
la quale lavorerà per me.
Sto cercando una persona. Questa persona lavorerà per me.
Principale Subordinata relativa
(Congiuntivo)
Sto cercando una persona che lavori per me.
la quale lavori per me.
Ho trovato una persona. Questa persona lavorerà per me.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho trovato una persona che lavorerà per me.
la quale lavorerà per me.
Ho trovatochilavorerà per me.
Ho risposto ad alcune persone. Quelle persone mi hanno fatto una domanda.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho risposto alle persone che mi hanno fatto una domanda.
le quali mi hanno fatto una domanda.
Ho risposto achimi ha fatto una domanda.
Ho parlato con alcune persone. Quelle persone sono venute alla conferenza.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho parlato con alcune persone che sono venute alla conferenza.
le quali sono venute alla conferenza.
Soggetto
Un ragazzo è molto simpatico. Quel ragazzo viene da Roma.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Principale
Il ragazzoche viene da Romaè molto simpatico.
Oggetto diretto
Mi stanno chiamando alcune persone. Tu mi hai presentato quelle persone
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Mi stanno chiamando le persone che mi hai presentato.
Ho incontrato alcune persone. Tu mi hai presentato quelle persone
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho incontrato le persone che mi hai presentato.
Ho risposto ad alcune persone. Tu mi hai presentato quelle persone
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho risposto alle persone che mi hai presentato.
Ho cenato con alcune persone. Tu mi hai presentato quelle persone
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho cenato con le persone che mi hai presentato.
Oggetto diretto
Un ragazzo è molto simpatico. Tu hai invitato quel ragazzo.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Principale
Il ragazzoche hai invitatoè molto simpatico.

Cui, Quale

Nella subordinata relativa, svolgono la funzione di oggetto indiretto (introdotto dalla preposizione A) o complemento indiretto (introdotto dalle altre preposizioni)

Oggetto indiretto
Io ho visto alcune persone. Tu hai telefonato a quelle persone.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho visto le personea cui hai telefonato.
cui hai telefonato.
alle quali hai telefonato.
Oggetto indiretto
Un ragazzo viene da Roma. Ho telefonato a quel ragazzo.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Principale
Il ragazzoa cui ho telefonatoviene da Roma.
cui ho telefonato
al quale ho telefonato
Complemento indiretto
Io ho visto alcune persone. Tu sei venuto con quelle persone.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho visto le personecon cui sei venuto.
con le quali sei venuto.
Complemento indiretto
Un ragazzo viene da Roma. Io sono uscita con quel ragazzo.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Principale
Il ragazzocon cui sono uscitaviene da Roma.
con il quale sono uscita
Complemento di specificazione
Io contatterò alcune persone. L'arrivo di quelle persone è previsto domani.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Contatterò le personeil cui arrivo è previsto domani.
Io contatterò alcune persone. Noi abbiamo discusso sulla proposta di quelle persone.
Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Contatterò le personesulla cui proposta abbiamo discusso.

Quanto

Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Io faròle cose chemi dirai.
Io faròquello chemi dirai.
Io faròquantomi dirai.

Chiunque

Principale Subordinata relativa
(Indicativo)
Ho aiutatotutte le persone chemi ha fatto una domanda.
Ho aiutatotutti quelli chemi ha fatto una domanda.
Principale Subordinata relativa
(Congiuntivo)
Ho aiutatochiunquemi abbia fatto una domanda.

Che

Proposizione completiva

Faremo lunghe passeggiate. Fare lunghe passeggiate è importante.
Principale Subordinata
Faremo lunghe passeggiate. Il che è importante.

Complemento avverbiale

Oggi andranno tutti al mare. Oggi è domenica.
Principale Subordinata Principale
Oggi che è domenica andranno tutti al mare.