Diatesi riflessiva

La diatesi (voce o forma) esprime il tipo di relazione che intercorre tra il verbo (V), il soggetto (S) e l'oggetto (O).

Nella diatesi riflessiva, il soggetto compie un'azione che ricade (direttamente o indirettamente) su se stesso.

La diatesi riflessiva si realizza mediante i pronomi riflessivi di forma debole: io mi lavo.

Nei tempi composti, è utilizzato l'ausiliare essere: io mi sono lavato.

Diatesi riflessiva diretta (o propria)

Io

mi guardo.

 

Io

mi lavo.

 

Diatesi riflessiva indiretta (o apparente)

Io

mi lavo

le mani.

Io

mi domando

qualcosa.

Diatesi riflessiva reciproca

Noi

ci salutiamo.

 

Noi

ci telefoniamo.

 

Noi

ci parliamo.

 



  



Ti potrebbero interessare anche

Grammatica - Si passivante e si impersonale

Grammatica - Verbi aspettuali + A, DI, PER + Infinito

Esercizi - Indicativo presente - Verbi in -arre, -orre, -urre

Esercizi - Stare + Gerundio

Argomenti - Parole con C

Argomenti - Le strade di Roma