Pronomi allocutivi

Pagine collegate apri

I pronomi allocutivi si usano per rivolgersi a uno o più interlocutori.
Si dà del TU quando ci si rivolge a un parente, a un amico, a una persona della stessa età o più giovane.
Si dà del LEI quando ci si rivolge a una persona che non si conosce o con la quale non si è in confidenza.

Pronomi allocutivi
  Singolare Plurale
Informali (o naturali) TU VOI
Formali (o di cortesia) LEI VOI
Molto formali ELLA LORO

Informali

Tu (soggetto), te, ti (riflessivo e complemento), tuo (possessivo)

M o F: Tu come stai ?

M: Tu sei molto generoso.

F: Tu sei molto generosa.

M o F: Scusa se non ti ho avvisato.

F: Scusa se non ti ho avvisata.

M o F: Scusa se non ti ho telefonato.

M o F: Dov'è tuo figlio ?

Voi (soggetto), voi, vi (riflessivo e complemento), vostro (possessivo)

Voi come state ?

Formali

Lei (soggetto), sé, si (riflessivo), lei, la, le (complemento), suo (possessivo)

M o F: Lei come sta ?

M: Signore, lei è molto generoso !

M: Signore, mi scusi se non l'ho avvisata.

M: Signore, mi scusi se non le ho telefonato.

M: Signore, dov'è suo figlio ?

F: Signora, lei è molto generosa !

F: Signora, mi scusi se non l'ho avvisata.

F: Signora, mi scusi se non le ho telefonato.

F: Signora, dov'è suo figlio ?

Voi (soggetto), voi, vi (riflessivo e complemento), vostro (possessivo)

Voi come state ?

  

Cerca una pagina


su giù