Completiva Implicita

Nella frase complessa, le proposizioni completive completano la proposizione principale, svolgendo la funzione di soggetto (completive soggettive), oggetto diretto (completive oggettive) o complemento indiretto (completive oblique).

I verbi che esprimono un comando reggono una proposizione completiva oggettiva implicita (di + infinito).

L'oggetto indiretto della principale coincide con il soggetto logico della dipendente.

Questo tipo di proposizione può essere anche esplicita.

Collegamenti esterni: Enciclopedia dell'Italiano Treccani - Frasi completive

Principale
Verbo di modo finito

Completiva oggettiva implicita
Infinito

Comandare, ordinare, dire, chiedere, imporre, suggerire, impedire, proibire, vietare, permettere, consigliare ecc.

Ho ordinato

a Mario

di

sistemare tutto.

è stato ordinato

a Mario

di

sistemare tutto.



  



Pagine collegate

Esercizi - Completiva implicita (infinito)

Grammatica - Completiva implicita (infinito) - Verbi di percezione

Esercizi - Completiva implicita (a, di + infinito)

Grammatica - Completiva implicita (a, di + infinito) - Verbi di esortazione

Esercizi - Completiva esplicita - Congiuntivo presente

Grammatica - Completiva esplicita - Verbi di comando



Ti potrebbero interessare anche

Grammatica - Articoli determinativi

Grammatica - Locuzioni avverbiali

Esercizi - Indicativo presente - Fare

Esercizi - Indicativo passato prossimo

Argomenti - Ballare, cantare, suonare

Argomenti - Dire e altri verbi