Complementi indiretti

Pagine collegate apri

Analisi logica

I complementi indiretti sono introdotti da una preposizione.

Alcuni complementi sono introdotti da un'unica preposizione, altri invece sono espressi mediante diverse preposizioni. Inoltre, la stessa preposizione può introdurre diversi complementi.

Ci sono anche delle eccezioni: in alcuni casi i complementi di tempo, di età e di quantità non sono introdotti da una preposizione.

I complementi indiretti possono essere inclusi in un'unica categoria oppure si può tentare di classificarli.

Oggetto indiretto (complemento di termine): a chi ? a che cosa ?

A

*

Complemento d'agente: da chi ? da che cosa ?

DA

*

Complemento di specificazione: di chi ? di che cosa ?

DI

*

Complemento di argomento: di quale argomento ?

DI, SU, IN, A PROPOSITO DI, RIGUARDO A, ecc.

*

Complemento di denominazione: quale ?

DI

*

Complemento distributivo: in quale ordine ? in quale proporzione ? ogni quanto ?

A, PER, SU

*

Complemento di materia: di quale materia ?

DI, IN

*

Complemento di qualità: di quale qualità ?

DI, DA

*

Complemento di quantità (peso, estensione, distanza, stima, prezzo): quanto ? ecc.

DI, A, DA, SU, PER, TRA

nessuna preposizione

*

Complemento di luogo, di origine, di provenienza, di separazione: dove ? ecc.

A, IN, DA, DI, PER, TRA, SU

SOPRA, SOTTO, DAVANTI, DIETRO, ecc.

*

Complemento di tempo: quando ? ecc.

A, IN, DI, TRA, PER, DA

PRIMA DI, DOPO, DURANTE, ecc.

nessuna preposizione

*

Complemento di età: di quale età ? a quale età ? quale età ?

DI, A, SU

nessuna preposizione

*

Complemento di modo e mezzo: come ? con che mezzo ?

CON, A, IN, DA, DI, SU, PER, SECONDO, MEDIANTE, PER MEZZO DI, ecc.

*

Complemento di causa, di scopo, di vantaggio: perché ?

PER, CON, A, DI, DA, IN, A CAUSA DI

PER, IN, A, ALLO SCOPO DI, A VANTAGGIO DI, IN FAVORE DI, ecc.

*

Complemento di paragone: più o meno di chi ? più o meno di che cosa ?

DI

*

Complemento partitivo: tra chi ? tra che cosa ?

DI, TRA

*

Complemento di rapporto: con chi ?

CON, TRA

*

Complemento di inclusione (Compagnia e Unione): con chi ? con che cosa ?

CON, INSIEME A, IN COMPAGNIA DI

*

Complemento di esclusione: senza chi ? senza che cosa ?

SENZA, SENZA DI

*

Complemento di sostituzione: al posto di chi ? al posto di che cosa ?

CON, PER, AL POSTO DI, ecc.

*

Complemento di limitazione: limitatamente a chi ? limitatamente a che cosa ?

PER, DA, SECONDO ME, ecc.

*

Complemento di concessivo: nonostante chi ? nonostante che cosa ?

NONOSTANTE, MALGRADO, ecc.

*

Complemento di eccettuativo: eccetto chi ? eccetto che cosa ?

TRANNE, ECCETTO, ecc.

  

Cerca una pagina


su giù