Completiva Esplicita

I verbi che esprimono un'enunciazione reggono una proposizione completiva esplicita.

Vedi anche la completiva implicita, l'interrogativa indiretta e il discorso indiretto.

Vedi anche la frase complessa.

Principale

Completiva oggettiva esplicita
Indicativo

 

Anteriorità

Dico

Ho detto

che

Mario ha sbagliato.

Mario sbagliava.

 

Contemporaneità

Dico

Ho detto

che

Mario sbaglia.

 

Posteriorità

Dico

Ho detto

che

Mario sbaglierà.

Principale

Completiva oggettiva esplicita
Condizionale passato

 

Posteriorità (nel passato)

Ho detto

Dissi

che

Mario avrebbe sbagliato.

Principale

Completiva oggettiva esplicita
Congiuntivo

 

Anteriorità

Dicono

che

Mario abbia sbagliato.

Principale

Completiva oggettiva esplicita
Congiuntivo

 

Anteriorità

Nego

che

Mario abbia sbagliato.

Mario sbagliasse.

Ho negato

che

Mario avesse sbagliato.

Mario sbagliasse.

 

Contemporaneità

Nego

che

Mario sbagli.

Ho negato

che

Mario sbagliasse.

 

Posteriorità

Nego

che

Mario sbaglierà.

Ho negato

che

Mario sbaglierà.

Principale

Completiva oggettiva esplicita
Condizionale passato

 

Posteriorità (nel passato)

Ho negato

che

Mario avrebbe sbagliato.

Negai

che

Mario avrebbe sbagliato.