Comparativa Implicita

La proposizione circostanziale comparativa mette a confronto un'azione o situazione con quanto detto nella principale, esprimendo una preferenza per quest'ultima.

Il soggetto della principale coincide con il soggetto della dipendente.

Vedi anche la proposizione dipendente comparativa esplicita.

Vedi anche la frase complessa.

Nell'Italia settentrionale si sta diffondendo l'uso di "piuttosto che" al posto della congiunzione "o" per confrontare più azioni o situazioni, senza però esprimere una preferenza. La frase "la sera mi piace andare al ristorante o in pizzeria o anche in trattoria" diventa *La sera mi piace andare al ristorante, piuttosto che in pizzeria, piuttosto che in trattoria.

Principale
Verbo di modo finito

Comparativa implicita
Infinito

 

Anteriorità

Vado a casa

piuttosto che

restare qui.

 

Contemporaneità

Vado a piedi

piuttosto che

prendere l'autobus.