Lettera a Simone

Ascolta l’audio tratto da una scena del film La finestra di fronte (YouTube) e completa il testo.

In questa scena, Giovanna legge la lettera di Davide a Simone.

Mio caro Simone, dopo di te il rosso non è più rosso, l’azzurro del non è più azzurro, gli non sono più verdi. Dopo di te devo cercare i dentro la che ho di noi. Dopo di te, rimpiango persino il che ci faceva timidi e clandestini. Rimpiango le , le , i cifrati, i nostri rubati in mezzo a un mondo di ciechi, che non volevano vedere perché se avessero visto saremmo stati la loro , il loro , la loro . Rimpiango di non aver avuto ancora il di chiederti . Per questo non posso più nemmeno guardare dentro la tua . Era lì che ti vedevo sempre quando ancora non sapevo il tuo e tu sognavi un mondo migliore in cui non si può proibire ad un albero di essere albero e all’azzurro di diventare cielo. Non so se questo è un mondo migliore, ora che nessuno mi chiama più Davide, ora che mi sento chiamare soltanto signor Veroli. Come posso dire che questo è un mondo migliore? Come posso dirlo senza di te?

 





Commenti


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Coniugazione
verbi regolari
 e irregolari

Acquista

Coniugazione
verbo
 essere 

Scarica

Coniugazione
verbo
 avere 

Scarica

Coniugazione
verbi
 regolari 

Scarica

Coniugazione
verbi
 in ire isc 

Scarica

Novità

Esercizi
Livello A

Verbi di movimento

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni quotidiane

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni fisiche

Carte

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Audio

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi possessivi

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi dimostrativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli determinativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli partitivi

Carte

Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.