Ausiliare

L’ausiliare nei tempi composti

I verbi “essere” e “avere” hanno la funzione di ausiliari (aiutanti) nella formazione dei tempi composti.

L’ausiliare avere si usa con i verbi transitivi e alcuni verbi intransitivi.

L’ausiliare essere si usa con alcuni verbi intransitivi e con i verbi in -SI.

In alcuni casi, si possono usare entrambi gli ausiliari.


Avere

Verbi transitivi

Aiutare, amare, ascoltare, aspettare, avere, bere, cercare, chiamare, comprare, conoscere, dare, dimenticare, dire, fare, fermare, guardare, guidare, imparare, incontrare, insegnare, lasciare, leggere, mettere, mostrare, offrire, portare, prendere, regalare, ricordare, rompere, salvare, scrivere, suonare, trovare, vedere, ecc.

Io ho aiutato un amico.

aiutare

Verbi intransitivi

Camminare, cenare, credere, danzare, dormire, giocare, girare, gridare, lavorare, mentire, nuotare, parlare, pensare, piangere, pranzare, ridere, sbadigliare, sognare, sorridere, sperare, telefonare, viaggiare, ecc.

Come con i verbi transtivi, il soggetto partecipa attivamente all’azione, che però non ha bisogno di un oggetto diretto per essere completata.

Io ho camminato molto.

camminare

Essere

Verbi intransitivi

accadere, apparire, avvenire, comparire, divenire, diventare, scomparire, sembrare, sparire esistere, essere, morire, nascere, sopravvivere, stare, restare, rimanere, sedere, dipendere, bastare, capitare, costare, occorrere, risultare, succedere, accorrere, andare, arrivare, cadere, emergere, entrare, intervenire, partire, provenire, rientrare, ritornare, riuscire, scappare, scoppiare, tornare, uscire, venire, piacere, dispiacere, parere

Il soggetto non agisce, ma subisce il cambiamento di stato o di condizione espresso dal verbo.

Io sono tornata a casa.

tornare

Verbi in -SI

I verbi in -SI sono i verbi contenenti il pronome riflessivo di forma debole.

Verbi riflessivi

Asciugarsi, bagnarsi, concentrarsi, divertirsi, guardarsi, lavarsi, pettinarsi, scaldarsi, ecc.

Francesco si è divertito al mare.

divertirsi

Verbi transitivi pronominali

Bersi, comprarsi, guadagnarsi, mangiarsi ecc.

Ti sei guardato la partita, vero?

guardare

Verbi intransitivi pronominali

Accorgersi, ammalarsi, arrabbiarsi, congratularsi ecc.

Dopo aver sentito quelle brutte notizie mi sono intristita.

triste

Verbi in -SI che contengono le particelle lo, la, ne

Cavarsela, sentirselo, andarsene ecc.

Francesco se l’è spassata al mare.

divertirsi

Essere / Avere

Verbi intransitivi

Doppio ausiliare

Con alcuni verbi intransitivi, si possono usare indifferentemente entrambi gli ausiliari.

Atterrare, attraccare, circolare, ecc.

La nave ha attraccato.
La nave è attraccata.


Con i verbi atmosferici, si può usare l’ausiliare essere quando ci si riferisce all’azione in generale (è piovuto anche a Roma?) e l’ausiliare avere quando si precisa l’arco temporale in cui l’azione si è svolta o la sua intensità (ha piovuto tutta la mattina; ha piovuto a dirotto).

Piovere, nevicare, tuonare, grandinare, ecc.

Ieri poi non è piovuto.
Ieri ha piovuto tutto il pomeriggio.


Verbi modali

Verbo modale + verbo con ausiliare avere

Ausiliare AVERE
Io ho potuto mangiare.

Verbo modale + verbo con ausiliare essere

Ausiliare ESSERE o AVERE
Mario è potuto andare.
Mario ha potuto andare.

Verbo modale + verbo essere

Ausiliare AVERE
Io non ho potuto essere presente alla conferenza.

Verbo modale + verbo pronominale in -SI

Ausiliare ESSERE se il pronome riflessivo di forma debole precede il verbo
Mario si è dovuto svegliare alle cinque.

Ausiliare AVERE se il pronome riflessivo di forma debole segue il verbo
Mario ha dovuto svegliarsi alle cinque.


Verbi transitivi e intransitivi

Molti verbi possono essere usati sia come transitivi che come intransitivi. L’ausiliare dipende quindi dal modo in cui si usa il verbo.

aggiungere, alzare, avanzare, bruciare, buttare, cambiare, continuare, correre, crescere, durare, fallire, fare, finire, fuggire, giungere, importare, iniziare, interessare, mancare, migliorare, passare, prendere, procedere, proseguire, ricominciare, riprendere, risalire, rovinare, salire, saltare, scattare, scendere, scorrere, seguire, servire, sfuggire, suonare, terminare, toccare, trascorrere, vestire, vivere, volare, voltare

I verbi che hanno il doppio ausiliare nell’uso intransitivo, vogliono generalmente l’ausiliare avere in alcune accezioni e l’ausiliare essere in altre.

Ecco alcuni esempi:

Correre

Transitivo (ausiliare avere): Io ho corso la maratona di New York.

Intransitivo (ausiliare avere): Io ho corso velocemente.

Intransitivo (ausiliare essere): Appena mi hai chiamato sono corso da te.

Crescere

Transitivo (ausiliare avere): Io ho cresciuto tre figli.

Intransitivo (ausiliare essere): I miei figli sono cresciuti.

Fare

Transitivo (ausiliare avere): Ho fatto un errore.

Intransitivo (ausiliare avere) : Ho fatto a pugni con quei ragazzi.

Transitivo pronominale (ausiliare essere): Mi sono fatto molti nemici qui.

Intransitivo pronominale (ausiliare essere): Si è fatto tardi.

Prendere

Transitivo: Ho preso l’autobus.

Intransitivo (ausiliare avere): Le rose hanno preso.

Intransitivo (ausiliare essere): Che ti è preso?



Commenti


Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Anteprima

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Anteprima

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbi regolari e irregolari

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbo essere

Scarica

Coniugazione
Verbo avere

Scarica

Coniugazione
Verbi regolari in are, ere, ire

Scarica

Coniugazione
Verbi in ire isc

Scarica

Coniugazione
Passiva

Scarica

Novità

Esercizi | Livello A

Quel o Quello
Completamento

Esercizi | Livello B

Quello e Bello
Completamento

Esercizi | Livello B

Essere e Avere
Quiz

Esercizi | Livello B

Piacere
Passato prossimo
Quiz

Esercizi | Vocabolario

Azioni generali
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni fisiche
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni quotidiane
Carte fronte-retro