Complemento di tempo

Il complemento di tempo include i complementi di tempo determinato e tempo continuato.

Il complemento di tempo determinato risponde alle domande: quando ? in quale momento ?

Il complemento di tempo continuato risponde alle domande: per quanto tempo ? da quanto tempo ?

Il complemento di età risponde alle domande: di quale età ? a quale età ? quale età ? quanti anni ?

A (tempo determinato)

Ci vediamo alle nove. (ore)

Ci vediamo a pranzo.

Ci vediamo a Natale.

A (età)

Mario è andato via di casa a 18 anni.

Mario è andato via di casa all’età di 18 anni.

IN (tempo determinato)

Partirò in autunno. (stagioni)

Partirò nell’ultima settimana di luglio.

Ci siamo conosciuti nel 1980. (date)

DI (tempo determinato)

Le lezioni sono di martedì. (giorni della settimana)

Le lezioni sono di pomeriggio. (parti del giorno)

DI (età)

Mario è un uomo di 30 anni.

TRA | FRA (tempo determinato)

Arriverò tra pochi giorni.

PER (tempo determinato)

Ci vediamo per le nove.

Ci vediamo per pranzo.

DA (tempo continuato)

Ci conosciamo da due anni.

DA … A (tempo continuato)

Le lezioni sono da lunedì a venerdì.

Le lezioni sono dalle nove alle dodici.

PER (tempo continuato)

Sono rimasto per tre anni.

Prima di

Ci vediamo prima della partita.

Dopo

Ci vediamo dopo la partita.

Durante | nel mezzo di

Non telefonare durante la partita.

In tutto | Per tutto

Non ho visto nessuno in tutto questo tempo.

Verso | Intorno a

Ci vediamo verso le dieci.

Ci vediamo intorno alle dieci.

Fino a

Aspetterò Mario fino alle dieci.

Oltre

Ho aspettato Mario oltre le dieci.

Entro | Entro e non oltre

Richiamerò entro sabato.

Dovete tornare entro e non oltre mezzanotte.

Più di (età)

Noi abbiamo più di 50 anni.

Meno di (età)

Noi abbiamo meno di 18 anni.

Sui | Intorno a (età)

Mario avrà sui 10 anni.

Senza preposizioni

(tempo determinato)

Io sono nato il 10 settembre.

Le lezioni sono il martedì e il giovedì. (ogni martedì e giovedì)

Io vengo martedì. (martedì prossimo)

Io vengo il martedì. (ogni martedì)

Io sono arrivato quest’anno.

Domenica vado al mare. (domenica prossima)

La domenica vado al mare. (ogni domenica)

Domenica sono andato al mare. (domenica scorsa)

L’anno prossimo andrò al mare.

Quest’anno andrò al mare.

L’anno scorso sono stato al mare.

(tempo continuato)

Io sono rimasto un’ora.

Io sono rimasto un giorno.

Io sono rimasto una settimana.

Io sono rimasto un mese.

Io sono rimasto un anno.

(età)

Mario ha sei anni.

La nostra squadra è composta da ragazzi under 18.

La vostra squadra è composta da uomini over 50.