Avverbi di luogo

Gli avverbi di luogo rispondono alle domande: dove ? da dove ?

Gli avverbi semplici, derivati e composti sono formati da una parola. Le locuzioni avverbiali sono formate da due o più parole.

Sopra | su

Io abito sopra.

Di sopra | in su | in alto

Io abito di sopra.

Sotto | giù

Io abito sotto.

Di sotto | in giù | in basso

Io abito di sotto.

Davanti | avanti

Io sto davanti.

Da davanti

Da davanti si vede meglio.

Dietro | indietro

Tu stai dietro.

Da dietro

Da dietro non si vede nulla.

Fuori

Il cane sta fuori.

Di fuori

Il cane sta di fuori.

Dentro

Il gatto sta dentro.

Vicino | accanto

Io abito vicino.
Noi abitiamo accanto.

Da vicino

Io vengo da vicino.

Lontano

Io abito lontano.

Da lontano

Io vengo da lontano.

Qui | qua | quaggiù | quassù

Io abito qui.

Da qui | da qua | per di qua

Devi andare per di qua.

Lì | là | laggiù | lassù

Io abito .

Da lì | da là | per di là

Devi andare per di là.

Intorno | attorno

Io faccio un giro qui intorno.

Nei dintorni | nei paraggi | nei pressi | qua e là

Io faccio un giro nei dintorni.

Altrove | via

Io vado via.

Oltre

Io proseguo oltre.

Incontro

Io ti vengo incontro.

Dappertutto

Io vado dappertutto.

Per ogni dove

Io vado per ogni dove.

Non … da nessuna parte

Io non vado da nessuna parte.

Addosso

Io non ho soldi addosso.
Perché mi sei venuto addosso ?

D’addosso | di dosso

Io mi tolgo la polvere d’addosso.