La pietra

(Favola di Leonardo da Vinci)

Leggi il testo e rispondi alle domande.

Una pietra stava in un bel prato al di sopra di una strada sassosa, in compagnia di erbe e fiori di vari colori.

Un giorno, vedendo le pietre della strada sottostante, pensò:

Che faccio qui con queste erbe e questi fiori? Io voglio stare in compagnia delle mie sorelle.

Così, si lasciò cadere e rotolò in mezzo alla strada.

Qui, cominciò a essere pestata, rivoltata e scheggiata dagli zoccoli dei cavalli e dalle ruote dei carri e si ritrovò coperta di fango e sterco.

Guardando il luogo solitario da cui era partita, ora la pietra pensava invano alla pace tranquilla che aveva lasciato.

Questo accade a coloro che, facendo una vita solitaria e contemplativa, vogliono andare ad abitare in una città.


Dove si trova la pietra?

In .

Che cosa vede da lì?

Molte .

Di che cosa sente la mancanza?

Delle .

Che cosa fa allora?

Si lascia .

Da che cosa viene pestata?

Dagli .

Di che cosa sente nostalgia ora?

Del .

 





Commenti


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Coniugazione
verbi regolari
 e irregolari

Acquista

Coniugazione
verbo
 essere 

Scarica

Coniugazione
verbo
 avere 

Scarica

Coniugazione
verbi
 regolari 

Scarica

Coniugazione
verbi
 in ire isc 

Scarica

Novità

Esercizi
Livello A

Verbi di movimento

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni quotidiane

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni fisiche

Carte

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Audio

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi possessivi

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi dimostrativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli determinativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli partitivi

Carte

Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.