Si passivante e si impersonale

Si passivante

Nel si passivante, la particella pronominale “si” consente di dare valore passivo a un verbo transitivo, svolgendo la funzione che nella frase passiva è del complemento d’agente quando esso è indefinito (da tutti noi, da tutti voi, da tutti, da nessuno). Il verbo deve essere transitivo e deve essere coniugato alla terza persona singolare o plurale in accordo con il soggetto.

Frase attiva:
Tutti sentono un rumore.
Tutti sentono dei rumori.

Si passivante:
Si sente un rumore.
Si sentono dei rumori.

Frase attiva:
Da qui vediamo il sentiero che abbiamo fatto.
Da qui vediamo i sentieri che abbiamo fatto.

Si passivante:
Da qui si vede il sentiero che abbiamo fatto.
Da qui si vedono i sentieri che abbiamo fatto.

Frase attiva:
Noi possiamo fare questo lavoro.

Si passivante:
Questo lavoro si può fare.

Frase attiva:
Nessuno fa queste cose.

Si passivante:
Queste cose non si fanno.

Frase attiva:
Tutti sanno queste cose.

Si passivante:
Queste cose si sanno.

Passivo e si passivante

Le frasi attive in cui il soggetto non è indefinito possono essere rese con il passivo ma non con il si passivante.

Frase attiva:
Un ladro ha rubato una macchina.

Frase passiva:
Una macchina è stata rubata da un ladro.

Frase attiva:
Prima o poi qualcuno scoprirà la verità.

Frase passiva:
Prima o poi la verità sarà scoperta da qualcuno.

Si passivante:
Prima o poi si scoprirà la verità.

Con il si passivante, il significato è più ampio: “prima o poi qualcuno scoprirà la verità e tutti ne verrano a conoscenza” oppure “prima o poi tutti scopriranno la verità”.

Si impersonale

Nel si impersonale, la particella pronominale “si” ha la funzione di soggetto indefinito (tutti noi, tutti voi, tutti, nessuno). Il verbo, transitivo o intransitivo, è coniugato alla terza persona singolare.

Che facciamo ? Partiamo ?

Si impersonale:
Che si fa ? Si parte ?

Di che cosa parlate a questo tavolo ?

Si impersonale:
Di che cosa si parla a questo tavolo ?

Qui tutti lavorano.

Si impersonale:
Qui si lavora.

Con i verbi pronominali, si usa la particella “ci”.

Qui tutti si divertono !

Si impersonale:
Qui ci si diverte !

Qui nessuno si annoia !

Si impersonale:
Qui non ci si annoia !

In questa scuola tutti si impegnano al massimo.

Si impersonale:
In questa scuola ci si impegna al massimo.

Si passivante o si impersonale ?

Se il verbo è intransitivo, il SI è impersonale: “da qui si accede al sentiero”.

Se il verbo è transitivo e coniugato alla terza persona plurale, il SI è passivante: “da qui si vedono bene tutte le montagne”.

Se il verbo è transitivo e coniugato alla terza persona singolare, il SI può essere interpretato sia come passivante che come impersonale: “da qui si vede bene (il panorama)”. Nel si impersonale viene messa in evidenza l’azione espressa dal verbo (il vedere), compiuta da un soggetto indefinito verso un oggetto (che può essere omesso). Nel si passivante, come nel passivo, viene messo in evidenza l’oggetto diretto della frase attiva (il panorama) che diventa soggetto.