Monosillabi

La sillaba è l’unità minima prosodica in cui può essere divisa una parola.
Nella lingua italiana, le parole che formano un monosillabo (una sola sillaba) non sono numerose.
Di regola non hanno un accento grafico, con alcune eccezioni (monosillabi accentati).

Esempi di parole monosillabiche

Verbi

Dà - Dai - Da’ - Di’ - È - Fa’ - Fai - Fu - Ho - Può - Puoi - Sa - Sai - Sei - So - Sta’ - Stai - Sto - Va’ - Vai - Vuoi

Nomi (Sostantivi)

Bis - Buoi - Dì - Don - Est - Gel - Guai - Gru - Nord - Pro - Pus - Quid - Re - Sci - Sub - Sud

Prestiti

App - Bar - Blog - Boss - Box - Bug - Bus - Clan - Clip - Clou - Colf - Club - Crac - Crack - Crash - Cult - Drop - Fan - Fax - Film - Flash - Gap - Gas - Geek - Gin - Gnu - Gol - Golf - Hub - Jeep - Jet - Kit - Led - Link - Look - Log - Mais - Mix - Nerd - Pop - Post - Pub - Punk - Rap - Rum - Set - Step - Show - Stop - Spam - Sport - Spot - Star - Suk (o suq) - Tag - Tè - Team - Top - Tram - Teak - Yak - Zar - Zen - Zip - ecc.

zio non è un monosillabo

Articoli

Il - Lo - La - I - Gli - Le - Un

Pronomi

Lui - Lei - Noi - Voi - Mi - Ti - Si - Ci - Vi - Me - Te - Sé - Ne - Chi - Che - Cui - Lo - La - Li - Le - Gli - Miei - Tuoi - Suoi - Ciò

io non è un monosillabo

Aggettivi

Blu - Blé - Quei - Tre - Sei

Avverbi

Già - Giù - Lì - Là - No - Non - Sì - Qui - Qua - Più - Poi - Mai

Preposizioni

Di - A - Da - In - Con - Su - Per - Tra - Fra - Nel - Del - Dei - Dal

Congiunzioni

E - O - Che - Ma - Se - Né

Interiezioni

Alt - Beh - Boh - Guai - Mah - Sciò

Note musicali

Do - Re - Mi - Fa - Sol - La - Si

Parole tronche

Bel - Ben - Fin - Fior - Gel - Gran - Quel - Sub - Po’ - Be’ - Mo’ - To’ - Piè

Sigle

Pin - Ram - Suv - Tac - Tir - Vip

Onomatopee

Boom - Ciak - Cric - Slurp - Tac - Toc

Monosillabi accentati

Monosillabi accentati (con accento grave) per evitare che siano considerati bisillabi e pronunciati come tali (come pio, via ecc.).

Più - Può - Ciò - Già - Giù

Monosillabi accentati (con accento grave o acuto) per evitare l’omografia e l’eventuale confusione di significato.

La ‘e’ con accento grave (è) si pronuncia aperta; la ‘e’ con accento acuto (é) si pronuncia chiusa.

Monosillabo accentatoMonosillabo non accentato

(verbo)
Da
(preposizione)

(giorno)
Di
(preposizione)
È
(verbo)
E
(congiunzione: si pronuncia con la “e” chiusa)

(avverbio)
La
(articolo o pronome)

(avverbio)
Li
(pronome)

(congiunzione)
Ne
(particella)

(pronome di forma forte)
Se
(congiunzione e pronome di forma debole)

(avverbio)
Si
(pronome)

(bevanda)
Te
(pronome: si pronuncia con la “e” chiusa)