Concessiva implicita

La proposizione circostanziale concessiva esprime un fatto che non ha effetto sulla principale.

Nella proposizione implicita, il soggetto della principale coincide con il soggetto della dipendente.

Infinito

A costo di, ecc. + Infinito presente

PrincipaleSubordinata
Dico la mia opinione a costo di essere scortese.
a rischio di essere scortese.
Mario non parte neanche a pregarlo.
neppure a pregarlo.
nemmeno a pregarlo.
SubordinataPrincipale
Neanche a pregarlo Mario parte.
Per essere così economica è un’ottima automobile.

Gerundio

Pur, Anche, Neanche + Gerundio presente

SubordinataPrincipale
Pur lavorando molto non vengo promosso.
Anche lavorando molto
Neanche lavorando molto vengo promosso.
PrincipaleSubordinata
Non vengo promosso neanche lavorando molto

Pur, Anche + Gerundio passato

SubordinataPrincipale
Pur avendo lavorato molto non ho ottenuto la promozione.
Anche avendo lavorato molto

Participio

La proposizione con il participio passato sostituisce una proposizione in forma passiva (sebbene fosse stato sconsigliato ...; pur essendo stato sconsigliato ...).

Nella proposizione implicita, il soggetto della principale coincide con il soggetto della dipendente. Il participio passato si accorda con il soggetto.

Questo tipo di frase complessa si può formare solo con i verbi transitivi.

Sebbene, ecc. + Participio passato

SubordinataPrincipale
Sebbene sconsigliato Mario è partito.
Quantunque sconsigliati Mario e i suoi amici sono partiti.
Benché sconsigliata Maria è partita.
Anche se sconsigliate Maria e le sue amiche sono partite.
Per quanto sconsigliati Mario e Maria sono partiti.
Pur sconsigliati Mario e Maria sono partiti.