Articoli determinativi


L’articolo determinativo precede un nome già menzionato o lo individua in modo preciso.
La casa di Elena è quella là in fondo.
L’articolo determinativo concorda con il nome nel genere (maschile, femminile) e nel numero (singolare, plurale).
In questo modo, l’articolo permette di individuare il genere e il numero di un nome e in certi casi anche il suo significato.
Per esempio, dall’aggettivo ‘capitale’ sono derivati due sostantivi, uno maschile e uno femminile, che hanno due significati diversi:
Ho investito il mio capitale in questa azienda.
Roma è la capitale d’Italia.
L’articolo determinativo cambia anche in base alla lettera iniziale (o alle lettere) del nome che precede. Abbiamo quindi sei articoli e non quattro: due per il maschile singolare, due per il maschile plurale, uno per il femminile singolare e uno per il femminile plurale. Inoltre, lo e la si elidono davanti a una vocale.

IL
Nomi maschili singolari che iniziano per:
consonanteIl bambino
Il cane
consonante + L, RIl prato
J Il jolly
W Il wafer
LO
Nomi maschili singolari che iniziano per:
S + consonanteLo studente
consonante + consonante (tranne L, R): CT, FT, GN, MN, PN, PSLo psicologo
Lo pneumatico
Lo gnu
XLo xilofono
Y Lo yogurt
ZLo zaino
L’
Nomi maschili singolari che iniziano per:
vocaleL’uomo
L’albero
h muta + vocaleL’hotel
I
Nomi maschili plurali che iniziano per:
consonanteI bambini
I cani
consonante + L, RI prati
J I jolly
W I wafer
GLI
Nomi maschili plurali che iniziano per:
S + consonanteGli studenti
consonante + consonante (tranne L, R): CT, FT, GN, MN, PS, PNGli psicologi
Gli pneumatici
Gli gnu
XGli xilofoni
YGli yogurt
ZGli zaini
vocaleGli uomini
Gli alberi
h muta + vocaleGli hotel
LA
Nomi femminili singolari che iniziano per:
consonanteLa donna
La casa
L’
Nomi femminili singolari che iniziano per:
vocaleL’anatra
L’automobile
L’onda
h muta + vocaleL’homepage
LE
Nomi femminili plurali che iniziano per:
consonanteLe donne
Le case
vocaleLe anatre
Le automobili
Le onde
h muta + vocaleLe homepage

Eccezioni

Davanti al plurale della parola ‘dio’, si usa ‘gli’ e non ‘i’: gli dei.
Nelle locuzioni avverbiali ‘per lo più’ e ‘per lo meno’, si usa ‘lo’ e non ‘il’.
Nella parola ‘juventino’ la lettera j, generalmente pronunciata come g [ʤ], è invece pronunciata come i semiconsonantica [j] ed è preceduta quindi da ‘lo’.

Particolarità

L’articolo determinativo è posto anche davanti ai possessivi:
il mio telefono, il mio zaino, la mia casa.

Articoli e pronomi

In italiano, lo, gli, la, le sono anche pronomi (oggetto diretto e indiretto). Come si distinguono dagli articoli? Gli articoli sono posti davanti a un nome:
lo zaino, la sedia.
I pronomi sono posti davanti a un verbo o si uniscono ad esso:
Dov’è il mio zaino? Non lo vedo.
Manca una sedia… per favore, prendila.

Traduzioni

ItalianoEnglishFrançaisEspañolDeutsch
Articoli determinativiDefinite articlesArticles définisArticulos definidosBestimmte Artikel
ilthele, l’elder, den, dem, des
lo, l’
la, l’la, l’ladie, der
ileslosdie, den, der
gli
lelas


Commenti


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Coniugazione
verbi regolari
 e irregolari

Acquista

Coniugazione
verbo
 essere 

Scarica

Coniugazione
verbo
 avere 

Scarica

Coniugazione
verbi
 regolari 

Scarica

Coniugazione
verbi
 in ire isc 

Scarica

Novità

Esercizi
Livello A

Verbi di movimento

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni quotidiane

Carte

Esercizi
Livello A

Azioni fisiche

Carte

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Audio

Esercizi
Livello A

Numeri cardinali

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi possessivi

Carte

Esercizi
Livello A

Aggettivi dimostrativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli determinativi

Carte

Esercizi
Livello A

Articoli partitivi

Carte

Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.