Indicativo trapassato prossimo

Uso

L’indicativo è il modo per esprimere un fatto nella sua realtà.

L’indicativo trapassato prossimo esprime un’azione passata anteriore a un’altra azione passata, espressa con l’indicativo passato prossimo.

Azione passata anteriore a un’altra azione passata

Sei andato al cinema con Paola, ieri ?
No, quel film l’avevo visto la settimana scorsa.

Ieri non ti ho trovato a casa … dov’eri andato ?

Sono arrivato alla stazione alle quattro, ma il treno era già partito.

Quando sono arrivato alla stazione, il treno era già partito.

Proposizione completiva

Oggettiva

Mi sono dimenticato che Mario era partito.

Discorso indiretto

Mario non ha detto a nessuno che era tornato.

Proposizione relativa

Pronomi relativi

Ho incontrato quell’amico a cui avevo telefonato ieri.

Avverbi relativi

Sono andato dove mi avevano detto.

Proposizione circostanziale

Comparativa

Sono tornato come mi avevano chiesto.

Coniugazione attiva

Ausiliare ‘essere’ o ‘avere’ coniugato all’indicativo imperfetto + participio passato

Indicativo trapassato prossimoARE (1° coniugazione)ERE (2° coniugazione)IRE (3° coniugazione)
Ausiliare AvereParlareTenereDormire
1° p. sing.avevo parlatoavevo tenutoavevo dormito
2° p. sing.avevi parlatoavevi tenutoavevi dormito
3° p. sing.aveva parlatoaveva tenutoaveva dormito
1° p. plur.avevamo parlatoavevamo tenutoavevamo dormito
2° p. plur.avevate parlatoavevate tenutoavevate dormito
3° p. plur.avevano parlatoavevano tenutoavevano dormito
Ausiliare EssereAndareCaderePartire
1° p. sing.ero andato / aero caduto / aero partito / a
2° p. sing.eri andato / aeri caduto / aeri partito / a
3° p. sing.era andato / aera caduto / aera partito / a
1° p. plur.eravamo andati / eeravamo caduti / eeravamo partiti / e
2° p. plur.eravate andati / eeravate caduti / eeravate partiti / e
3° p. plur.erano andati / eerano caduti / eerano partiti / e