Frase semplice

Le frasi possono essere enunciative, interrogative, esclamative, esortative, desiderative.


Frase enunciativa

La frase enunciativa si usa per esprimere un’asserzione positiva o negativa.

Modi del verbo: indicativo, condizionale, infinito.

— Piove.
— Non piove.
— Io mi diverto.
— Io non mi diverto.


Frase interrogativa

La frase interrogativa diretta si usa per chiedere un’informazione o attenuare una richiesta. Si differenzia dalla frase enunciativa per il tono della voce ascendente, e nella scrittura, per il punto interrogativo.

Modi del verbo: indicativo, condizionale, congiuntivo, infinito.

Interrogativa diretta

Le frasi interrogative dirette possono essere totali o parziali.

Interrogativa totale

Le frasi interrogative totali si usano per chiedere al soggetto un’informazione o un favore o per avere un riscontro su un elemento contenuto nella domanda. Se il soggetto è un pronome viene generalmente omesso.

Esempi

— Vuoi un caffè?
— Vai a Roma?
— Mi passi il sale?
— È bello questo museo, no?
— Mi vuoi bene, vero?
— Non stai andando via?
— Stai andando via, sì o no?

Interrogativa parziale

Le frasi interrogative parziali sono introdotte da un pronome, da un aggettivo o da un avverbio. Si usano per chiedere un’informazione al soggetto su un elemento non contenuto nella domanda. Se il soggetto è un pronome viene generalmente omesso. Se il soggetto è un nome può essere posto all’inizio o alla fine della frase ma non tra l’interrogativo e il verbo (non si può dire: *che cosa Francesco fa?).

Esempi

— Dove vai?
— Chi stai cercando?
— Che cosa fa Francesco?
— Francesco che cosa fa?
— Di che cosa ti lamenti?
— Gianni partì. E dove andò?

Vedi anche la proposizione interrogativa indiretta.


Frase esclamativa

La frase esclamativa si usa per esprimere stupore, meraviglia, gioia. Si differenzia dalle frase enunciativa per il tono della voce discendente, e nella scrittura, per il punto esclamativo.

Modi del verbo: indicativo, condizionale, imperativo, congiuntivo, infinito.

— Piove!
— Quanto mi diverto!


Frase esortativa

La frase esortativa si usa per esprimere un ordine, un consiglio, un’esortazione.

Modi del verbo: indicativo (futuro semplice), imperativo, congiuntivo, infinito.

— Andiamo!
— Vada pure.
— Si diverta.


Frase desiderativa

La frase desiderativa si usa per esprimere un desiderio.

Modi del verbo: condizionale, congiuntivo, infinito.

— Magari potessi venire con voi!



Commenti


Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Anteprima

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Anteprima

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbi regolari e irregolari

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbo essere

Scarica

Coniugazione
Verbo avere

Scarica

Coniugazione
Verbi regolari in are, ere, ire

Scarica

Coniugazione
Verbi in ire isc

Scarica

Novità

Esercizi | Livello A

Quel o Quello
Completamento

Esercizi | Livello B

Quello e Bello
Completamento

Esercizi | Livello A

Articoli partitivi
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni generali
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni generali
Scelta multipla

Esercizi | Vocabolario

Azioni fisiche
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni quotidiane
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Verbi di movimento
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Numeri cardinali
Audio

Esercizi | Vocabolario

Numeri cardinali
Carte fronte-retro