Buono, cattivo, grande, piccolo

Pagine collegate apri

Gli aggettivi buono, cattivo, grande, piccolo hanno forme particolari di comparativo e superlativo.

Grado positivoComparativo di maggioranzaSuperlativo relativo di maggioranzaSuperlativo assoluto
BuonoPiù buono
Migliore
Il più buono
Il migliore
Buonissimo
Molto buono
Ottimo
CattivoPiù cattivo
Peggiore
Il più cattivo
Il peggiore
Cattivissimo
Molto cattivo
Pessimo
GrandePiù grande
Maggiore
Il più grande
Il maggiore
Grandissimo
Molto grande
Massimo
PiccoloPiù piccolo
Minore
Il più piccolo
Il minore
Piccolissimo
Molto piccolo
Minimo

"Più buono" si usa quando ci si riferisce al carattere tranquillo e benevolo di una persona.

"Più cattivo" si usa quando ci si riferisce al carattere irrequieto o malevolo di una persona.

Negli altri significati, si usano gli aggettivi "migliore" e "peggiore".

MigliorePeggioreEsempio
più ricco di qualità positivemeno ricco di qualità positivela persona migliore
più giustomeno giustocon le migliori intenzioni
più disponibilemeno disponibileil miglior amico
più abile e capacemeno abile e capiceil miglior falegname della città
più forte, audace, coraggiosomeno valoroso, più vileil miglior soldato
più robusto, più addestratomeno robusto, meno addestratoil cavallo migliore
più fortunato, più felicemeno fortunato, meno feliceil miglior periodo della mia vita
di maggior prestigio e importanzadi minor prestigio e importanzala posizione migliore
più desiderabilemeno desiderabilele cose che abbiamo sono le migliori
più interessantemeno interessanteil romanzo migliore
più attendibile, più validomeno attendibile, meno validola descrizione migliore
più convenientemeno convenienteil prezzo migliore
più utilemeno utileil consiglio migliore
più comodo e agevolemeno comodo e agevolela strada migliore
più bello e piacevolemeno bello e piacevoleil clima migliore
  

Cerca una pagina


su giù