Consecutiva esplicita

La proposizione circostanziale consecutiva esprime la conseguenza non intenzionale dell’azione della principale.

Cosicché, così … che, talmente … che, tanto … che + Indicativo

Principale Subordinata
Sono occupato cosicché non posso venire.
Sono così occupato che non posso venire.

Così … che, talmente … che, tanto … che + Condizionale presente o passato

Principale Subordinata
Sei così bravo che potresti fare qualunque lavoro.
Eri così bravo che avesti potuto fare qualunque lavoro.