Predicativo dell’oggetto

Analisi logica

Il complemento predicativo dell’oggetto è un nome o un aggettivo che completano il significato di un verbo predicativo (appellativo, estimativo, elettivo) con informazioni riguardanti una condizione dell’oggetto, rispondendo alle domande come?, in che modo?, con quale funzione?

Esempi

— Noi chiamiamo Paolo “il leone”.

— Noi eleggiamo il signor Bianchi presidente.

— Noi consideriamo Fulvio un campione.

— Noi assumiamo Bruno come meccanico.

— Tu assumi Aldo in qualità di esperto.

— Noi prendiamo Caterina come esempio.


Quando un nome è collegato a un altro nome ha funzione appositiva.

Quando un aggettivo è collegato a un nome ha funzione attributiva.



Commenti


Newsletter

La newsletter è gestita attraverso Gumroad.
Per informazioni vedi la pagina sulla privacy.


Pdf

Esercizi A1
Introduzione

Acquista

Anteprima

Esercizi A2
Indicativo presente

Acquista

Anteprima

Esercizi A2-B1
La mia giornata

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbi regolari e irregolari

Acquista

Anteprima

Coniugazione
Verbo essere

Scarica

Coniugazione
Verbo avere

Scarica

Coniugazione
Verbi regolari in are, ere, ire

Scarica

Coniugazione
Verbi in ire isc

Scarica

Novità

Esercizi | Livello A

Quel o Quello
Completamento

Esercizi | Livello B

Quello e Bello
Completamento

Esercizi | Livello A

Articoli partitivi
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni generali
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni generali
Scelta multipla

Esercizi | Vocabolario

Azioni fisiche
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Azioni quotidiane
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Verbi di movimento
Carte fronte-retro

Esercizi | Vocabolario

Numeri cardinali
Audio

Esercizi | Vocabolario

Numeri cardinali
Carte fronte-retro