Essere

Il verbo essere ha il significato principale di esistere, vivere, accadere, avere una qualità o identità, trovarsi impegnato in un’azione o in una situazione. La particella CI (esserci) aggiunge una determinazione spazio-temporale al significato di trovarsi.

Il verbo essere è intransitivo. Ha funzione copulativa quando indica l’identità, lo stato o la qualità del soggetto; ha funzione predicativa negli altri significati.

Essere

Etimologia

dal latino ĕsse ‘essere, esistere, stare’

Definizioni

Esistere, vivere, accadere

Penso dunque sono.

Cessare di esistere, morire

Il nonno non è più tra noi.

Avere come caratteristica o qualità

Marco è intelligente.

Il cielo è azzurro.

Avere una certa identità

Lei è Federica.

Lei è una ragazza.

Stare, trovarsi, arrivare, presentarsi

Siamo finalmente a casa !

Siamo tutti da te !

Sono in viaggio.

Sono in pensiero per te.

Provenire, essere nato in un certo luogo

Matteo è di Roma.

impersonale: verificarsi, in riferimento al tempo o al clima

È Natale.

È notte.

È freddo.

Possedere

Il libro è mio.

Destinare

Il libro è per te.

Equivalere

Vivere è soffrire.

Consistere

Dov’è il problema ?

Locuzioni

Essere a cavallo

essere a buon punto

Essere al verde

non avere soldi

Essere al lumicino

essere sul punto di esaurire tutte le risorse

Essere cosa fatta

essere risolto

Essere del mestiere

essere esperto

Essere di larghe vedute

non avere pregiudizi

Essere giocoforza

essere necessario

Essere il beniamino

essere il preferito

Essere lo zimbello

essere oggetto di scherzi e prese in giro

Essere il caso

convenire

Essere in gamba

Essere capaci ed avere spirito d’iniziativa

Essere in grado

essere capace di fare qualcosa

Essere in onda

essere trasmesso

Essere in voga / in auge

essere di moda

Essere nell’aria

avere la sensazione che qualcosa stia per accadere

Essere solito

avere l’abitudine

Essere sulla bocca di tutti

essere argomento di conversazione

Essere tutt’orecchi

ascoltare con attenzione

Non essere da meno

non essere inferiore a qualcuno

Essere in sé

avere pieno possesso delle proprie facoltà

Essere fuori di sé

non avere il pieno possesso delle proprie facoltà

Quel che è stato è stato

mettere una pietra sopra ad avvenimenti passati

Sarà quel che sarà

avere fiducia che le cose vadano bene o essere fatalisti

Informale

Essere culo e camicia

essere in fraterna amicizia

Esserci

Definizioni

La particella CI aggiunge una determinazione spazio-temporale al significato di trovarsi: essere qui o lì. Esserci è usato anche in alcune espressioni che significano essere pronto, raggiungere uno scopo, trovare una soluzione.

Esistere in un luogo e tempo determinato

Ci sono molte specie di animali.

C’era una volta …

Cessare di esistere, morire

Il nonno non c’è più.

Trovarsi in un certo luogo e tempo

Chi c’è a casa ?

Ci sono molte persone in attesa.

Succedere, trovarsi in una certa situazione

Che c’è ?

C’è un problema.

Avvenire, aver luogo

Domani c’è un concerto.

Essere in relazione positiva o negativa con qualcuno

Tra loro c’è amicizia.

Tra loro non c’è nulla.

Essere pronto

Ci sono ! Arrivo !

Ci siamo ? Ci siete ? Possiamo iniziare ?

Essere vicini a un luogo o a un certo momento

Tra poco ci siamo … siamo quasi arrivati in cima.

Capire, risolvere un problema, trovare una soluzione

Ci sono ! Ho capito tutto.

Non ci siamo ! Non va bene.

Formula di cortesia in risposta a un ringraziamento (in alternativa a ‘prego’)

Grazie !

Non c’è di che.

Locuzioni

Esserci e non esserci

non essere affidabile

Esserci sotto qualcosa

avere il sospetto che un affare non sia limpido e onesto